fbpx

Itinerario in Carnia:

Passo Rest, Passo Mauria e Sella di Razzo

La giornata di oggi è un po’ nuvolasa, ma la temperatura è ottima, 15 ° C. Partiamo da San Daniele passiamo per Sequals da cui prendiamo la SR552 direzione Tramonti di Sopra. Rimaniamo sulla strada regionale che ci porta al Passo Rest, l’asfalto è molto bello, la strada, come già in altri percorsi nel Friuli, è un po’ stretta, la nostra fortuna è che non incontriamo traffico.

Scendiamo e prendiamo la direzione di Vigo di Cadore, la SS52, che ci porta sul Passo Mauria, rispetto ad altri passi dalla cima non c’è un panorama mozzafiato, ma è il percorso di salita e discesa che è spettacolare. Proseguiamo la nostra discesa ed arrivati a Vigo di Cadore imbocchiamo la SR 619 direzione Sella Razzo.

Volevamo proseguire verso la SS465 e fare Forcella Lavardet, ma è chiusa da tempo a causa di una frana. Quindi facciamo un piccolo cambio di programma e da Sella Razzo riscendiamo verso Saurispiccola deviazione, facciamo la Sella di Razzo ed arriviamo al lago di Sauris, scendere verso Ampezzo imboccare la Valle del Preone, la SS52 fino a Villa Santina poi, per non continuare sulla statale e fiancheggiare il fiume Tagliamento ad ovest, inforchiamo la SP72. Per il rientro a San Daniela proseguiamo sulla SR512, passando il lago di Cavazzo e la Riserva Naturale del lago di Cornino.

Cosa potrai vedere/visitare lungo l’itinerario

Tempo permettendo oppure vuoi fare due passi, nel percorso che ho fatto, avrai modo di poter vedere in sequenza:

  • a Tramonti di Sopra, con una piccola passeggiata, si possono raggiungere le Pozze Smeraldine, piccole vasche d’acqua cristallina formate dal torrente Meduna;
  • il lago di Cavazzo detto anche lago dei 3 Comuni dove, nelle giornate assolate, è possibile trovare un po’ di sollievo;
  • lago di Cornino si può ammirare da una passerella, in quanto non è molto grande, ma regala dei colori che spaziano dal verde scuro all’azzurro;
  • Riserva Naturale del lago di Cornino da qui si possono intraprendere dei percorsi a piedi per gli appassionati, ci sono precisi orari di apertura e chiusura che conviene consultare prima di andarci.